About carlo.panda

This author has not yet filled in any details.
So far carlo.panda has created 154 blog entries.

Corso di direzione d’Orchestra

2017-10-10T17:14:20+00:00

David Wook Byun

Diplomatosi al Conservatorio Statale di Berlino attualmente è Professore della Gwanshin University (corea del sud),  Direttore del “Millenium Orchestra”e Presidente della  “Associazione dei direttori di Wook Byun”. Presidente della Trillo-Korea italian music school. Ha diretto numerosi cori e orchestra sia in Corea che in europa tra cui i Berlin Symphony Orchestra, Berlin Philharmonic Choir in Germany, Potzdam Symphony Orchestra in Germany, Eric Ericson Choir in Denemark, UdK Orchestra and Choir in Berlin, Zensthowa Symphony Orchestra in Poland, Yalta Philharmonic Oarchestra in Ukraine Zapoyzhye Symphony Orchestra in Ukrain,   125th Aniversary Opera “Magic Flute” in UdK, Donezk Prokofiev Symphony Orchestra in Ukraine, Moldova State Philharmonic Orchestra, Shumen State Philharmonic Orchestra in Bulgaria, Chmelitsk Philharmonic Orchestra in Ukraine, Dnepropetrovsk Philharmonic Orchestra in Ukraine. In Corea ha diretto Prime philharmonic orchestra, Gwangju city philharmonic orchestra, Cheonju city philharmonic orchestra, Eugene philharmonic orchestra, Korean philharmonic orchestra in corea, Millenium symphony orchestra, Mokpo city philharmonic orchestra, Coro della citta’ di Gwangju, Coro della citta’ di Mokpo, Coro della citta’ di Suncheon in corea. Per quanto riguarda l’opera lirica ha diretto al Conservatorio statale di Berlino FB9 Operaclass, Kim jakyeog opera corporation, Gwangju opera corporation, Bitsori opera corporation, Gangsukja opera corporation, Kammeroper21 ‘s regia e il direttore, Gwangju opera corporation. E’ direttore della Mudeung solist ensemble, della Mon amour philharmonic orchestra, della Eugene philharmonic orchestra, della Korean philharmonic orchestra, della Gwangju Elders choir, della Millenium symphony orchestra.

Attualmente è Proffessore della Of Kwanshin university,  è nel Comitato direttivo di Gwangju opera corporation, è direttore del Millenium symphony orchestra, President della Wook Byuns corporation of conductors.

Corso di direzione d’Orchestra 2017-10-10T17:14:20+00:00

CANTO MODERNO

2017-10-09T16:21:32+00:00

La respirazione Riconoscimento e percezione dei muscoli attivi e passivi nella respirazione;Corretto utilizzo del respiro e prese di fiato durante l’esecuzione del pezzo;Esercizi per lo sviluppo del sostegno diaframmatici;Esercizi per il raggiungimento di una postura corretta nel canto

L’emissione del suono Vocalizzi per focalizzare la posizione e l’emissione del suono; I registri della voce: voce di petto e voce di testa; Utilizzo del belting nel canto moderno; I colori della voce nell’interpretazione di brani moderni

Ear training Esercizi per riconoscere gli intervalli; Vocalizzi su scale maggiori e minori; Riconoscimento di intervalli e accordi maggiori o minori; Guida all’ascolto e analisi di pezzi jazz, blues, pop e musica leggera

L’interpretazione La comprensione del pezzo con l’eventuale traduzione dalla lingua originale; Esercizi sulla pronuncia e sui suoni caratteristici del brano; Come sottolineare lo stato d’animo che comunica il pezzo

CANTO MODERNO 2017-10-09T16:21:32+00:00

CORSO DI MUSICA D’INSIEME

2017-10-09T16:21:52+00:00

Rivolto  a tutti i livelli e a tutte le età. Coinvolge sia la sezione classica che la sezione moderna. La musica d’insieme permette di integrare la preparazione strumentale e vocale in quanto vengono affrontati tutti gli aspetti della forma musicale: armonia, tecnica, ritmo ed equilibrio della propria parte nell’insieme strumentale e vocale.

CORSO DI MUSICA D’INSIEME 2017-10-09T16:21:52+00:00

CANTO JAZZ E MODERNO

2017-10-10T17:14:53+00:00

Sara Montagni

Cantante, flautista, attrice di musical, insegnante di canto jazz e moderno. Studia musica classica e flauto traverso per poi dedicarsi interamente al jazz. Nel 1995 ottiene la licenza di teoria e solfeggio presso il Conservatorio di Firenze. Studia canto lirico con Susanna Rigacci e viene ammessa al Conservatorio Boccherini di Lucca; canto jazz con Stefania Scarinzi e Fabrizia Barresi. Frequenta seminari e masterclass con: Elizabeth Howard, Mark Murphy, Sheila Jordan, Jay Clayton,con il pianista Werner Vana Gierig, Bruno Tommaso, Giancarlo Gazzani,Giancarlo Schiaffini, Stefano Zenni,Giulio Visibelli, Francesco Martinelli, Norma Winstone,Cinzia Spata, Susanna Stivali, Joey Calderazzo, Salvatore Bonafede, Kurt Rosenwinkel, Scott Colley,Jeff Tain Watts, Paul McCandless, P. Swerts, Bob Stoloff. Collabora con gruppi di svariato genere (jazz,swing,rock, popolare, rinascimentale) e fa parte del cast di numerosi musical,anche inediti. Laureata con il massimo dei voti in Canto Jazz presso il Conservatorio Mascagni di Livorno. Vincitrice della Borsa di Studio “Nicola Paoli” 2013 per il miglior arrangiamento in forma classica e con strumenti acustici di un brano di musica rock/popolare. Finalista con il suo duo “kUkU” al concorso “Premio Jazz Live” nell’ambito della VII edizione del Fara Music Festival con brani originali – Fara Sabina (RI, 27 Luglio 2013).

CANTO JAZZ E MODERNO 2017-10-10T17:14:53+00:00

TEATRO MUSICALE

2017-10-10T17:15:18+00:00

Elisabetta Caiani

Lavora da più di 10 anni come educatrice ed insegnante di teatro per bambini. Conclude i suoi studi di Antropologia con una tesi sul “gioco” quale paradigma della società complessa. Il gioco è la parola chiave che ispira il suo lavoro. Ha una formazione teatrale eclettica che spazia dal  teatro di strada fino ad esplorare il rapporto con la marginalità (teatro-carcere, teatro-disabilità, teatro dell’Oppresso) e con l’intercultura. Dal 2008 inizia una importante collaborazione con il Global Theatre Project coordinando due progetti: “Creative Campus” intende coinvolgere gli studenti stranieri in attività artistiche integrate con gli spazi e la comunità locale fiorentina;  “English Spettacolare”Ë un programma attivo in diverse scuole di Firenze che intende attivare la lingua inglese attraverso il gioco teatrale e la messa in scena di uno spettacolo. Dal 2009  collabora stabilmente con la scuola di musica il Trillo con laboratori di teatro musicale e organizzazione di centri estivi centrati sul teatro e la musica. E’ socia fondatrice dell’Associazione culturale Sconfinando che si occupa di valorizzazione del territorio attraverso passeggiate interattive e didattica nelle scuole.

TEATRO MUSICALE 2017-10-10T17:15:18+00:00

PRIMAMUSICA, SVILUPPO DELLA MUSICALITÀ, ABC della musica

2017-10-10T17:15:52+00:00

Arnolfo Borsacchi

Insegnante membro Gordon institute, sassofonista di formazione jazzistica, ha studiato presso il Corso Nazionale di Formazione dell’Aigam negli anni dal 2000 al 2002, partecipando successivamente a seminari di aggiornamento e ricerca col Prof. Edwin E.Gordon presso l’Universidade Nova di Lisboa (Portogallo). Insegna nelle classi di Prima Musica, Sviluppo della Musicalità e Alfabeto della Musica di Firenze, con bambini da 0 anni in su e gestanti, e realizza corsi di formazione e aggiornamento per Educatori di Asilo Nido, Insegnanti della scuola dell’Infanzia e studenti dei corsi superiori e universitari ad indirizzo pedagogico. E’ stato docente nei corsi nazionali di formazione AIGAM per educatori e musicisti. Ha collaborato e collabora come insegnante, formatore e consulente con Comune di Firenze, Università  degli Studi di Firenze, Istituto degli Innocenti, e molti altri fra comuni, cooperative sociali, enti, e asili
nido della Provincia di Firenze e della Toscana. E’ ideatore e responsabile del progetto Gordon Brasil, attraverso il quale ha collaborato come formatore, con l’Universidade do Estado de Sào Paulo, l’Universidade Federal da Bahia, la Sociedade Kodaly do Brasil, la Rete di scuole comunitarie CNEC, il Conservatorio Musical do Brooklin Paulista e la Radio Cultura do Brasil, tenendo in Brasile corsi di formazione per musicisti ed educatori musicali. Si occupa della divulgazione della Music Learning Theory, attraverso la realizzazione di articoli e testi in italiano e portoghese per riviste e siti internet del settore.

PRIMAMUSICA, SVILUPPO DELLA MUSICALITÀ, ABC della musica 2017-10-10T17:15:52+00:00

CORSO DI TEATRO MUSICALE

2017-10-09T16:22:15+00:00

Il programma si distingue per fasce d’età: 5-9 anni e 9-13 anni.

Livello 1 (5-9 anni)

Il corso favorisce la naturale capacità di gioco dei bambini, il loro desiderio di travestirsi, indossare maschere, cambiare voce, gestualità.

Nella prima fase dell’anno i bambini, attraverso facili e divertenti esercizi teatrali, imparano, lavorando insieme, le regole e i codici del palcoscenico. Giocando con le fiabe, “rimescolando” i personaggi delle storie più conosciute, i partecipanti  creano la base drammaturgica di tutto il percorso e una storia del tutto originale, frutto della loro creatività.

La seconda fase dell’anno prevede la scelta e la preparazione del saggio finale.

Livello 2 (9-13 anni)

L’allievo verrà sollecitato nella scoperta e nell’utilizzo del proprio bagaglio interiore, sia attinto dal proprio vissuto che assolutamente creativo. Verranno proposte tecniche di Improvvisazione atte a “creare gruppo”, per stabilire rapporti di fiducia reciproca. Verranno proposti alcuni elementi del metodo mimico quale allenamento progressivo dei mezzi espressivi per imparare ad acquisire padronanza dei gesti e della voce, utilizzando il corpo come strumento di realizzazione e comunicazione. Verranno dati dei cenni di studio della maschera e delle radici della commedia dell’arte funzionali allo studio del personaggio attraverso la caratterizzazione fisica del corpo e della voce. Esploreremo la tensione fisica\emotiva del personaggio in scena con coscienza all’attore di cosa vuol dire essere un personaggio.

Secondo l’età dell’allievo saranno utilizzati diversi materiali didattici. Qui di seguito sono elencati alcuni testi a titolo esemplificativo:

“I Capelli del diavolo” e “Il ragazzo con il violino” di Roberto Piumini, “Cenerentola” di Rossini, “Il flauto magico” di Mozart.

Suonare insieme agli altri permette di sviluppare una raffinata capacità di ascolto in quanto la propria parte si pone in relazione e in equilibrio agli altri componenti il gruppo.

CORSO DI TEATRO MUSICALE 2017-10-09T16:22:15+00:00

VIOLINO

2017-10-10T17:17:24+00:00

Simone Butini

Violinista, si diploma al Conservatorio “Mascagni” di Livorno sotto la guida di Domenico Pierini, primo violino di spalla del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e si perfeziona con  Moreno Volpini ed Edoardo Perpich. Contemporaneamente agli studi frequenta i corsi di alto perfezionamento dell’accademia musicale Umbra e il corso di formazione per professori d’orchestra M.i.m.e.s.i.s, promosso dal Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Suona in diverse compagini orchestrali sia in italia che all’estero (l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra di Grosseto, l’Ensemble Italiano, l’Italian Chamber Orchestra, l’Orchestra da Camera Fiorentina). Nel 2006 è invitato dal Teatro lirico sperimentale “A. Belli” di Spoleto per la stagione lirica regionale e il concerto per i sessant’anni d’attività del teatro. È apprezzato da direttori quali Lanzetta, Zanetti, SalemKur, Campellone, Bellugi, Balleschi, Balderi, Mehta. Suona in diverse formazioni da camera, prediligendo la formazione del quartetto. Alterna all’intensa attività concertistica l’attività didattica. Dal 2005 è titolare della cattedra di violino presso la Scuola di musica “Il Trillo” di Firenze.

VIOLINO 2017-10-10T17:17:24+00:00

CANTO MODERNO

2017-10-10T17:17:55+00:00

Ilaria Ceccherini

Inizia a studiare con Susy Bellucci e prosegue con Mya Fracassini, Stefania Scarinzi, il maestro Valerio Del Piccolo e brevemente con Titta Nesti. Partecipa alle clinics della Berklee School a Perugia, e a workshop con Tiziana Ghiglioni e Sheila Jordan. Interessata principalmente alla musica nera, canta blues e jazz con diversi gruppi, tra i quali gli Urban Tribe, gruppo acid jazz. Oltre alla sua permanenza nel coro gospel Vocimania per dieci anni, canta nel sestetto praise/gospel Aisha, della Chiesa Avventista di Firenze e nel quintetto a cappella Redi 47, con brani arrangiati da Leonardo Pieri.  Insegna canto all’interno del coro Vocimania, all’Accademia di S. Felice, alla All Music di Firenze e al Lab Studio di Prato. Nel 2000 forma un trio per interpretare i brani di Joni Mitchell. Dalla collaborazione con il chitarrista Andrea Bonardi e il percussionista Riccardo Innocenti nasce il progetto Shadows and Light. Nel 2002 entra a far parte della compagnia Kasparhauser. Interpreta Eddie nel musical “Rocky Horror Show” ed entra a far parte del coro. Il musical riscuote un grosso successo di pubblico ad aprile 2004 al Sashall di Firenze. E’ inoltre une delle quattro coriste in “A Day in the Life”, una produzione originale della compagnia, basata su brani dei Beatles, andata in scena al teatro Puccini di Firenze nel marzo del 2005. Nel 2004 nascono i Rain Dogs, cover band nella quale si cimenta con Tom Waits, progetto realizzato grazie a Lorenzo Vezzali al contrabbasso, Ian Da Preda al vibrafono e Aldo Viti alla batteria. E’ docente di canto moderno presso la Scuola di Musica Il Trillo. Per altre info relative ai concerti, eventi ed altro su Ilaria visita il suo spazio myspace:  www.myspace.com/ilariaceccherini

CANTO MODERNO 2017-10-10T17:17:55+00:00
Load More Posts