//VIOLINO E DIREZIONE DI ORCHESTRA – NIMA KESHAVARZI

VIOLINO E DIREZIONE DI ORCHESTRA – NIMA KESHAVARZI

Fondatore e direttore artistico e musicale de la Filharmonie, compagine sinfonica fiorentina, composta dai migliori giovani professionisti del panorama musicale toscano; ha diretto l’orchestra fin dal suo esordio nel maggio 2016 a Firenze ottenendo un’entusiasmante successo del pubblico e della critica. L’Orchestra risiede attualmente al Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio (FI) ed è ospite presso numeosi teatri e festival toscani. La Filharmonie è stata di recente premiata dalla Fondazione CR Firenze come migliore “Start-up culturale” alla prima edizione del concorso Smart&Coop.
Si dedica con passione alla lirica quanto al repertorio sinfonico
e ha collaborato come direttore assistente con alcuni tra i maggiori teatri italiani ed europei quali il Teatro dell’Opera di Roma (I masnadieri, Benvenuto Cellini), il Maggio Musicale Fiorentino (Anna Bolena) , il Teatro Regio di Torino (Norma, Simon Boccanegra), Palau de les Arts di Valencia (A Midsummer night’s dream, Tancredi), il Teatro Comunale di Bologna (Macbeth), Rossini Opera Festival (Le Siége de Corinthe). Dal 2015, assistente del M° Roberto Abbado, ha collaborato con l’Orquestra de la Comunitat Valenciana e il mezzo-soprano Elina Garança per le incisioni con la Deutsche Grammophon.
Ha diretto, tra le altre, l’orchestra della fondazione Bulgaria Classica, l’orchestra Symphonia
Assai di Bruxelles, l’orchestra sinfonica del Royal conservatory di Bruxelles, l’orchestra del Carmine di Firenze, l’orchestra sinfonica L. Cherubini del conservatorio di Firenze, Ensemble Luigi Dallapiccola ed è direttore ospite presso il festival Estate Regina di Montecatini. Attualmente docente/direttore di coro alla Scuola di Musica di Fiesole, ha tenuto masterclass di formazione orchestrale presso Università della Tuscia di Viterbo ed è stato direttore musicale della stagione di teatro musicale “Domeniche da favola” al Teatro di Rifredi di Firenze.

Nasce a Isfahan/Iran; dopo la laurea in Violino a Teheran presso l’Università Nazionale di Belle Arti, prosegue in Italia, a Firenze, gli studi in violino, composizione e direzione d’orchestra al Conservatorio Cherubini e alla Scuola di Musica di Fiesole. Si specializza in direzione d’orchestra al Conservatorio di Firenze sotto la guida di Alessandro Pinzauti e al Royal Conservatory di Bruxelles con Bart Bouckaert, Lukas Vis e Arturo Tamayo; quindi partecipa ai corsi di direzione d’orchestra alla prestigiosa Accademia Chigiana di Siena sotto la guida del M° Gianluigi Gelmetti e all’Accademia di alto perfezionamento della Hochschule für Musik und Tanz di Colonia con Michael Luig.
Negli ultimi anni si è perfezionato con i maestri Zubin Mehta, Donato Renzetti e Roberto Abbado in particolare sul repertorio operistico.

2019-05-31T12:12:36+00:00